Città macedonia

SKOPJE

Skopje è anche una destinazione turistica molto attraente, di più con la sua fortezza,con i monumenti culturali e storici, siti archeologici, con le grotte del canyon Matka, e tanti alrti.

Cosa visitare a Skopje

  • Il vecchio bazar (risale al 12 secolo e predomina l’architettura ottomana. Si può vedere Mustafa Pasha Moschea, Daut Pasha Hammam, Kapan Han, Cifte Hammam ...)
  • La Piazza Macedonia (il centro della città, con statue di eroi nazionali)
  • Fortezza di Skopje
  • La Ponte di pietra
  • La croce del Millennio
  • Casa Memoriale di Madre Treresa
  • La chiesa di San Spas
  • Monastero di San Pantelejmon-Nerezi
  • Monastero del Re Marko
  • Canyon Matka

Ohrid

Il più grande centro turistico in Macedonia, conosciuta come Gerusalemme dei Balcani, è visitata da migliaia di turisti ogni anno. di più Nel 1979, Ohrid e il lago di Ohrid sono stati accettati come patrimonio culturale e naturale dall'UNESCO. Ohrid era un centro di alfabetizzazione slava, la spiritualità e la cultura. Kliment e Naum, i due migliori discepoli dei fratelli missionari Cirillo e Metodio di Salonicco con il loro arrivo,svilupparono Ohrid in un centro principale di attività culturale e letteraria slava. Kliment spese trent'anni tra gli slavi macedoni. La prima scuola letteraria fu fondata nella sua chiesa del monastero di San Pantalejmon a Ohrid, (costruita nel 893). I 3500 studenti che frequentavano questa scuola, poi diffondevano la scrittura slava, la cultura, l'arte e li canto tra diverse terre slave fino a Kiev nel medievale Russia. Alla fine del IX e l'inizio del X secolo furono fondate l’alfabetizzazione slava, la spiritualità e la cultura. Ohrid ha un posto di merito nella diffusione della spiritualità slava in Europa e in tutto il mondo, soprattutto nel processo di evangelizzazione dei crisitiani slavi. Ohrid è anche famosa per la perla di Ohrid, che è il suo marchio. La produzione della perla di Ohrid è una tradizione familiare segreta, tramandata di generazione in generazione. Durante l'estate, Ohrid ha una ricca vita notturna. È possibile partecipare al festival di Ohrid godendo la musica delle stelle mondiali, o andare al night club, bar, discoteche e bar caffetteria.

Cosa visitare a Ohrid

  • Fortezza di Samuil
  • Il Monastero di San Naum
  • Il Museo su acqua
  • Teatro Antico
  • la Chiesa di S. Sofia (11 ° secolo)
  • la chiesa di San Jovan Kaneo (13 ° secolo)
  • la chiesa di Madre di Dio Perivlepta (1295)
  • San Pantelejmon - Monastero di San Clemente (9 ° secolo)
  • Gutenberg workshop
  • Parco nazionale di Galichica

Bitola

Torre dell'orologio (Il monumento dal 17 ° secolo.di più La leggenda dice che 60.000 uova sono stati raccolti dalle famiglie e poi mescolati nella malta per rendere l'edificio più forte)

Cosa visitare a Bitola

  • Shirok Sokak (isola pedonale, fiancheggiata da negozi, caffetterie e ristoranti. È possibile vedere le case vecchie macedoni e di stile ottomano.)
  • Clock-Tower (Il monumento dal 17 ° secolo. La leggenda dice che 60.000 uova sono stati raccolti dalle famiglie e poi mescolati nella malta per rendere l'edificio più forte)
  • Heraclea Lyncestis (una città antica che include il teatro romano, complesso termale romano, la basilica grande, la basilica minore, mosaici pavimentali ...)
  • Congresso di Manastir (una conferenza accademica tenutasi nella città di Manastir (Bitola) dal 14 novembre al 22 novembre 1908, con l'obiettivo di standardizzare l'alfabeto albanese.)
  • Parco nazionale di Pelister

La regione di Tikvesh

Veles, Kavadarci, Negotino, Demir Kapija sono le città produttori del miglior vino macedone. di più I vigneti della regione di Tikvesh sono distribuite su circa 11.000 ettari. Il vino è uno dei simboli della terra macedone. Il grande segreto del gusto del vino macedone è il sole, che nella regione Tikesh dà un gusto specifico per ogni uva. La Macedonia è una dei primi Paesi europei dove la cultura della vigna è stata piantata. Negli ultimi dieci anni l’enoturismo in Macedonia ha visto una crescita fenomenale. La città di Kavadarci, il più grande produttore di vino in Macedonia ed uno dei più grandi nella penisola balcanica, ogni anno ospita la festa tradizionale
,,La raccolta delle uve in Tikvesh’’. La festa, fa parte di una tradizione lunga che era mantenuta in questa regione dal periodo antico, quando in onore del dio del vino e dell'uva, Dioniso, si erano tenute le "Giornate di Dioniso".

Parchi Nazionali

  • Parco nazionale di Pelister

    Il Parco Nazionale di Pelister è un parco nazionale nel Comune di Bitola dal 1948. Il parco si trova nella montagna di Baba. L'altitudine del parco varia tra 927 e 2.601 metri, sopra il livello del mare ed è ricca di flora e fauna . La presenza del pino Molica Pinus peuce( pini a cinque aghi) è molto importante , perché è una specie unica di era Cenozoica, presente solo su un paio di montagne nella penisola balcanica.
  • Parco Nazionale di Mavrovo

    È stato fondato nel 1949 e si trova nella parte occidentale del paese, tra il lago di Mavrovo e il confine albanese. Il picco più alto in Macedonia si trova nel Parco Nazionale di Mavrovo, il Grande Korab 2,764m. Le foreste di Mavrovo contengono più di 100 specie specifiche di alberi e le sue colline sono ricche di tè ed erbe selvatiche che possono essere facilmente raccolti a mano. Il Lago di Mavrovo si trova proprio sotto del centro sciistico e rende il Parco Nazionale di Mavrovo una destinazione weekend molto popolare per tutto l'anno.
  • Parco nazionale di Galicica

    Il Parco Nazionale Galichica si trova sul monte di Galichica. Galichica gode di un clima moderato continentale, influenzato da una grande quantità di acqua da entrambi i laghi (lago di Ohrid e Lago di Prespa) e condizionata dalle influenze sub-mediterraneo calde che entrano attraverso le relativamente basse selle di montagna in Albania. Oltre alla straordinaria bellezza naturale e valori estetici, Galicica è anche un ambiente unico con la flora naturale ben conservata in diversi ecosistemi. La flora nel Parco Nazionale Galichica copre più di 800 specie, tra le quali ci sono numerose forme relitte e endemiche . La fauna su Galichica è diversa. Non ci sono dati precisi sul numero di specie di invertebrati. I vertebrati sono presenti con 170 specie: 10 anfibi, 18 rettili, 124 uccelli e 18 mammiferi.

Laghi

Macedonia ospita tre laghi naturali: Lago di Ohrid, Prespa Lago e Dojran Lake.di più Il Lago di Ohrid è uno dei laghi più profondi e più antichi d'Europa, conservando un unico ecosistema acquatico che è di importanza in tutto il mondo, con più di 200 specie endemiche. Ci sono tre città sulle coste del lago: Ohrid e Struga sul lato macedone e Pogradec in Albania.
Il lago di Prespa è diviso tra l'Albania, la Grecia e la Macedonia. Siccome il Lago di Prespa si trova a circa 150 metri sopra il Lago di Ohrid, le sue acque fluiscono attraverso i canali sotterranei che sfociano nel lago di Ohrid.
Il lago di Dojran è condiviso tra la Macedonia e la Grecia. Il fango del lago Dojran ha un potere guaritivo. Il suo particolare beneficio nella cura dei muscoli e delle ossa. Le persone si coprono di fango perché credono nei suoi poteri guaritivi.